Ecomondo 2014 - La V&V Group alla 18° Fiera del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile

Le Aziende della V&V Group: Mida Tecnologie Ambientali Srl, Salvaguardia Ambientale Spa, MiGa Srl e Sovreco Spa, saranno presenti presso la Fiera Internazionale del recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile - Ecomondo 2014 dal 5 all' 8 Novembre allo Stand 27, Padiglione C1 .

 

Ecopneus apre le porte degli impianti partner

Appuntamento il prossimo 19 Settembre presso gli impianti della Salvaguardia Ambientale Spa di Crotone. Una convention sul tema del trattamento dei Pneumatici fuori uso a cura di ECOPNEUS.

Educazione Ambientale, il presidente Vrenna in visita all'Anna Frank

Nell'ambito del progetto "Servizi ed attività di Educazione Ambientale per le Scuole", proseguono le iniziative della V&V Group, azienda leader nel settore della gestione dei servizi ambientali, che coinvolgono in prima persona gli studenti delle scuole.

Dopo la formativa esperienza vissuta nelle aziende della V&V Group nei giorni scorsi, dove gli studenti hanno potuto seguire tutte le fasi del ciclo di gestione dei rifiuti, i ragazzi dell'Anna Frank hanno ricevuto la visita del presidente Raffaele Vrenna.

Presenti all'incontro anche Maria Paluccio, ingegnere Mida Tecnologie Ambientali, la dirigente scolastica Ida Sisca, Gianni Liotti consigliere LNI Crotone, e le professoresse Stefania Tammaro e Mirella Iritale.

Dopo gli interventi, la parola è passata ai ragazzi che hanno iniziato a porre numerose domande al numero uno rossoblù dimostrando una forte interazione e partecipazione vivendo una giornata da reporter. I piccoli si sono dimostrati preparati dimostrando forte interesse verso l'ambiente e la raccolta differenziata.

Tanti applausi per il Presidente, e in chiusura non potevano mancare domande da parte degli studenti sulla fantastica gestione del Crotone e i complimenti per il premio ricevuto due giorni fa agli Italian Sport Awards di Agropoli.

Il progetto si concluderà giorno 5 giugno, giorno in cui il miglior elaborato realizzato dai bambini delle scuole che hanno preso parte all'iniziativa "Il rifiuto: da scarto a risorsa", verrà premiato con una borsa studio dal presidente del Football Club Crotone, Raffaele Vrenna.

Educazione ambientale, la V&V Group consegna 2 borse di studio

Si è svolta questa mattina, presso la Lega navale di Crotone, la giornata conclusiva del Progetto “Servizi ed attività di educazione ambientale”, giunto all'8ª edizione, promosso dalla LNI di Crotone e dall'Area marina protetta Capo Rizzuto. All'iniziativa hanno aderito 8 istituzioni scolastiche di Crotone e provincia, con oltre 400 studenti coinvolti.

Durante l’incontro, in una sala gremita di bambini, sono state consegnate le borse di studio agli alunni delle scuole per i progetti realizzati per il concorso indetto dalla  V&V Group "Il rifiuto: da scarto a risorsa". Sono 2 le classi premiate dal presidente Raffaele Vrenna: si tratta della 2ª A della scuola media dell’Istituto Anna Frank (presente la dirigente scolastica Ida Sisca), e della 4ª elementare dell’Istituto Comprensivo di Cotronei (presente la dirigente scolastica Teresa Mancini).

Hanno preso parte all’appuntamento anche il presidente della Lega navale di Crotone, Giovanni PuglieseGianni Liotti consigliere LNI Crotone, Simone Scalise, responsabile del progetto Area marina protetta di cui è Ente gestore la Provincia di Crotone, Maria Paluccio, ingegnere Mida Tecnologie Ambientali e Fabrizia Torchia delegato Aico Lega navale.

Al termine dell’incontro, il numero uno rossoblù ha premiato tutte le scuole partecipanti con i palloni ufficiali del campionato Serie B Eurobet 2013/14, stagione che entra di diritto nella storia del Football Club Crotone.

Tanti bimbi in visita alla V&V Group. Presentato il progetto "Il rifiuto: da scarto a risorsa"

Gli impianti industriali della V&V Group di Crotone - azienda leader nel settore della gestione dei servizi ambientali - hanno aperto, per la seconda volta nel giro di pochi giorni, le proprie porte ai bambini.

È molto importante insegnare ai piccoli a rispettare l'ambiente: è a loro infatti che spetta un ruolo importante nella salvaguardia del futuro del mondo in cui viviamo.

Questa mattina gli alunni delle scuole elementari di Cotronei e Crotone hanno fatto visita alle aziende dei fratelli Vrenna e hanno potuto così seguire tutte le fasi del ciclo di gestione dei rifiuti: dalla raccolta, alla differenziazione, dalla termovalorizzazione al conferimento negli impianti di trattamento.

Al termine dell'incontro, che si è concluso alla Sovreco, una gradita e simpatica sorpresa per i bimbi: i calciatori del Crotone Alfred Gomis, Luca Giannone e Antonio Meola che sono stati presi letteralmente d'assalto dai piccoli fans a caccia di autografi e foto ricordo.

Dopo la visita e l'incontro con i giocatori, è stato presentato attraverso una conferenza stampa il concorso rivolto alle scuole dal titolo "Il rifiuto: da scarto a risorsa". La V&V Group premierà il miglior progetto realizzato dai bambini delle scuole con una borsa studio. L'iniziativa rientra nel progetto "Servizi ed attività di educazione ambientale per le scuole"' promosso dalla Provincia di Crotone, coordinato dalla Lega navale di Crotone, a cui collaborano enti che si occupano di problematiche ambientali, come la V&V Group.

Enorme soddisfazione per la riuscita dell'iniziativa è stata espressa dal presidente del F.C. Crotone Raffaele Vrenna, presente alla conferenza stampa insieme al dirigente dell'Area Marina Protetta Capo Rizzuto, Antonio Leto, il presidente della Lega navale di Crotone, Giovanni Pugliese, il consigliere LNI Crotone Gianni Liotti, e Stefania Tammaro, responsabile del progetto.